Il Jiu jitsu brasiliano o Jiu-jitsu brasileiro (in giapponese ブラジルの柔術‎, Burajiru no jūjutsu), spesso abbreviato nell’acronimo in lingua inglese BJJ (brazilian jiu Jitsu), è un’arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale specializzato nella lotta ed in particolare in quella a terra. Non deve essere confuso con il suo predecessore giapponese Jūjutsu.

brazilian_jiu_jitsu_legnano2

La disciplina è nata come appendice del kodokan jūdō negli anni venti del XX secolo, quando il maestro Mitsuyo Maeda insegnò i fondamentali della lotta a terra (ne-waza) ai fratelli Carlos ed Helio Gracie che ne fecero poi un’arte a sé stante attraverso sperimentazioni, pratica e adattamenti.

brazilian_jiu_jitsu_legnano1

La disciplina insegna come suo fondamento che una persona più piccola e debole può difendersi con successo da un assalitore più grande e più forte portando lo scontro al suolo dove utilizzerà appropriate tecniche come leve, chiavi articolari e strangolamenti. I Gracie resero famoso lo stile di famiglia vincendo numerose sfide interstile prima in Brasile e poi negli USA ed in Giappone dove, negli anni ’90, furono tra i principali protagonisti dei primi grandi eventi mondiali di MMA: Il Pride e l’UFC.

La Versus organizza corsi di BJJ a Legnano in Via Giusti 1. Per informazioni: info@ssversus.com o 339/36.70.263.